(ANSA) - AVELLINO, 23 NOV - E' stata depositata la perizia disposta dal Procuratore aggiunto di Avellino, Vincenzo D'Onofrio, sui 95 tamponi di calciatori, familiari e staff della Lazio riprocessati dal perito d'ufficio, Maria Landi, presso i laboratori dell'ospedale "San Giuseppe Moscati" di Avellino. La notizia viene confermata dall'avvocato Innocenzo Massaro, legale della Futura Diagnostica di Avellino, dove i tamponi sono stati processati la prima volta con esiti risultati poi discordanti con quelli dei laboratori Synlab e Campobiomedico di Roma.

VIDEO - ACCADDE OGGI - 23/11/1988: BAYERN-INTER, L'ALTRO 0-2. IL GOL DI BERTI ENTRA NELLA STORIA NERAZZURRA

Sezione: Il resto della A / Data: Lun 23 novembre 2020 alle 18:59
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print