Una città e una regione che sognano: ancora una vittoria per il Cagliari di Maran che si impone clamorosamente per 2-0 contro l'Atalanta all'Atleti Azzurri d'Italia nell'anticipo delle 12.30 dell'11esima giornata di Serie A e agguanta proprio i bergamaschi a 21 punti in classifica. È Mario Pasalic ad aprire le marcature, ma sfortunatamente per lui nella porta sbagliata, deviando un pallone che beffa Gollini per il vantaggio rossoblu. Pochi minuti dopo Josip Ilicic perde la testa commettendo un fallo di reazione su Lykogiannis; Abisso estrae il rosso ed espelle l'ex Fiorentina lasciando gli uomini di Gasperini in inferiorità numerica. Al 59esimo Oliva, su assist di Simeone, supera ancora una volta l'estremo difensore nerazzurro e raddoppia il risultato. Finisce 0-2 a Bergamo, dove uno splendido Cagliari sottolinea ancora una volta la splendida forma di cui gode quest'anno, toccando livelli che non raggiungeva dal 2004-2005, ultima stagione nella quale i rossoblu riuscirono ad arrivare così in alto in classifica.  In campo per tutti i novanta minuti Radja Nainggolan, ancora una volta capitano.

VIDEO - NERAZZURLI - ROMEEELUUU! TRAMONTANA IMPAZZISCE PER LUKAKU

Sezione: Il resto della A / Data: Dom 3 Novembre 2019 alle 14:39
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print