"Nella mia vita accade sempre qualcosa che non ho programmato. Non penso a quello che sarà, io cammino e sono felice di quello che ho vissuto. Sinceramente non so se torno, sto prendendo tempo. Quando ci sono i Mondiali è sempre un'annata particolare, penso che tornerò se qualcosa mi darà entusiasmo, altrimenti mi dedico alla mia famiglia". Parla così Leonardo ai microfoni di Sportmediaset, a margine dell'evento Swatch che si è tenuto oggi a Milano.

Il brasiliano decide di non chiudere le porte alle due milanesi, nonostante l'uscita dal grande palcoscenico della Champions: "È una cosa strana, non posso pensare che questa città non viva la musichetta della Champions - commenta l'ex ds del PSG -. È vero che c'è la concorrenza, però penso che il Milan e l'Inter non possano restare fuori da questa festa, anche con tutti i problemi che hanno avuto". Una battuta infine su Thohir: "Credo ci sia ancora da impostare, questi passaggi di proprietà sono operazioni lunghe e credo che lui stia pensando più a questo passaggio che al progetto sul campo. Mi auguro che sia un passaggio positivo e che vengano poste le basi per il futuro dell'Inter".

Sezione: Focus / Data: Gio 29 maggio 2014 alle 21:30
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print