Uno dei segnali interessanti dal test con la Pro Sesto di ieri è la conferma di Christian Eriksen piazzato davanti la difesa nel 3-5-1-1 di Conte. "Test con consistenza da prendere con le molle, ma l’ex-Spurs si è mosso bene e ha anche segnato 2 reti - racconta il Corriere dello Sport -. Insieme a lui a centrocampo c’erano Gagliardini e Vecino, che dunque si avvicina alla prima convocazione. In posizione più avanzata, invece, si è piazzato Sensi, che agiva alle spalle di Pinamonti. Il risultato finale è stato 4-0, con Perisic e il giovane Persyn a completare il quadro dei marcatori". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - KEVIN ZEFI, UN 15ENNE PRODIGIO NEL MIRINO DELL'INTER

Sezione: Focus / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 08:27 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print