Niko Kovac, allenatore del Bayern Monaco, ha accompagnato in conferenza stampa il nuovo giocatore della compagine bavarese Ivan Perisic. Il tecnico ha presentato così il suo connazionale: "So di cosa è capace, grazie al lavoro in Nazionale conosco la sua posizione. Ivan è uno dei migliori giocatori in quel ruolo, è veloce e sa gestire bene il pallone. Spero che ci dia ciò di cui abbiamo bisogno sulle ali. Non vedo l'ora. Lui un piano B? Lo ero anche io... ". Ma come mai il giocatore è arrivato solo in prestito? "Ci siamo posizionati molto bene come società. Non c'è sempre bisogno di frugare nelle tasche. Come club vogliamo aspettare, c'è comunque l'opzione di acquisto. Vedremo cosa succederà". Kovac parla anche della squalifica che impedirà a Perisic di giocare contro l'Hertha Berlino al debutto in Bundesliga: "In Italia, le regole sono diverse. Queste sanzioni si applicano anche altrove, non lo sapevo, ma va accettato". 

Sezione: Focus / Data: Mer 14 Agosto 2019 alle 14:00
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print