"C'era Diego e c'era Maradona. Il calciatore lo conosciamo tutti, ha incantato il mondo con le sue bellissime giocate. Nessuno lo dimenticherà mai, però l'uomo Diego era diverso". Comincia con queste parole il pensiero di José Mourinho per Diego Armando Maradona, recentemente scomparso all'età di 60 anni: "Chi gli è stato vicino, i suoi amici, sono stati dei privilegiati. Potremo ammirare le sue giocate per sempre, ma Diego ora non c'è più. Mi mancherà tantissimo" dice lo Special One a BT Sport.

"Diego era un grande amico e aveva un grandissimo cuore - continua il portoghese -. Mi mancherà tantissimo e mi mancheranno le sue telefonate. Mi telefonava sempre dopo le sconfitte, mai dopo le vittorie, perché è nei momenti difficili che c'era sempre. Ricordo che mi diceva sempre una cosa che non dimenticherò mai perché per me era fondamentale: 'Mou, non dimenticarti che sei il migliore'. Mi manca troppo".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 27 novembre 2020 alle 04:30 / Fonte: Areanapoli.it
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print