Un altro dei pilastri dell’era Moratti è Gianluca Pagliuca, vera saracinesca della porta nerazzurra dal 1994 al 1999, oltre che della Nazionale. Tanti i ricordi di quegli anni, ma “il più bello – racconta Pagliuca a FcInterNews.it – è legato alla vittoria della Coppa Uefa a Parigi.

Di quella serata ricordo la sua gioia indescrivibile, che era anche la nostra per avergli regalato il primo trofeo da presidente. Thohir? Sì è entrato in società ma non vuol dire che Moratti lascia del tutto, non avrà il 100% della società, ci sarà un altro socio di maggioranza ma resterà comunque nell’Inter e continuerà a gestire la squadra che ama”.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 15 ottobre 2013 alle 19:16
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print