Pausa di riflessione. Questo l'ultimo aggiornamento nella trattativa tra Inter e Genoa per il trasferimento in Liguria di Antonio Candreva. L'esterno classe 1987, in uscita dall'Inter (escluso dall'amichevole contro il Lugano dopo l'Europa League post lockdown vista dalla tribuna, salvo pochi minuti finali contro il Siviglia), sta valutando l'ipotesi di proseguire la carriera in rossoblu, considerando anche il rischio concreto di dover abbassare le proprie pretese d'ingaggio (ha ancora un anno con l'Inter a 3 milioni netti). Inoltre, l'arrivo di Davide Zappacosta non gli dà molte garanzie di minutaggio, vista la forzata convivenza nel ruolo in caso di 3-5-2 (tutto diverso, invece, qualora Rolando Maran opti per il 4-4-2, schema già parecchio utilizzato dal tecnico in carriera). Da qui i dubbi che dovrebbe sciogliere al più presto.

Insomma, al momento il discorso resta in piedi, ma servirà qualche ora per capire se finanziariamente e tecnicamente il Genoa possa essere la destinazione ideale per il laterale romano. Il club rossoblu, inoltre, ha già messo in chiaro che oltre un certo ingaggio non andrebbe, ma potrebbe comunque offrirgli 3 oppure 4 anni di contratto, una possibile chiave per convincere Candreva a dire sì.

VIDEO - PINAMONTI: "DA DOMANI SI COMINCIA. ECCO I MIEI OBIETTIVI"

Sezione: Esclusive / Data: Gio 17 settembre 2020 alle 18:27
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print