A mercato (italiano) chiuso, è ancora da decidere il futuro sportivo di Axel Bakayoko, esterno d’attacco classe 1998 vincolato all’Inter da un contratto che scadrà a giugno del 2021. Nella giornata di ieri, si era vociferato di un interessamento del Cittadella, ma alla fine il tutto si è concluso in un semplice nulla di fatto. Ed ora? Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, restano in piedi ancora piste straniere: difficile il Portogallo (dove il mercato chiude oggi), possibile invece una destinazione tra Svizzera (il giocatore è reduce da due anni di prestito al San Gallo) e Grecia. Prossimi giorni se ne saprà qualcosa in più: nel frattempo, il calciatore, secondo quanto raccolto, suda e si allena a Interello.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 06 ottobre 2020 alle 18:53
Autore: Giuseppe Granieri
vedi letture
Print