Rey Manaj, attaccante classe 1997, è a tutti gli effetti un giocatore dell’Albacete, club che milita ne La Liga2, dallo scorso 1° luglio. Il club spagnolo, infatti, lo ha riscattato dall’Inter il 30 giugno scorso per 2,5 milioni di euro, dopo che l’albanese aveva collezionato 30 presenze totali, coppe incluse, e 7 gol nella stagione 2018/19. Dunque, una stagione importante, fatta di qualità e quantità, che ha fruttato il riscatto in via definitiva, con la società nerazzurra che non ha esercitato il diritto di recompra alla fine della stagione. Ma, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, il 'controllo' dell’Inter sul centravanti albanese non è finito, dato che permane ancora un diritto di riacquisto sul cartellino per le prossime stagioni sportive (il contratto di Manaj con l’Albacete scade nel giugno del 2024).

VIDEO - ESPOSITO DA FENOMENO: CHE GOL ALLA SERBIA

Sezione: Esclusive / Data: Lun 9 Settembre 2019 alle 19:43
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print