Il Watford entra con prepotenza nella corsa a Ozan Kabak. Secondo quanto raccolto da FcInterNews.it in Turchia, e confermato poi in Gran Bretagna, gli Hornets sarebbero disposti a pagare la clausola di rescissione del promettente difensore da 7,5 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del classe 2000. L’idea, per venire incontro alle esigenze del Galatasaray, e ai desiderata del ragazzo di Ankara, molto grato a Fatih Terim per la fiducia concessagli negli ultimi mesi, è quella di lasciare il calciatore a Istanbul sino al termine della stagione, e completare di fatto il trasferimento in Inghilterra nella sessione di calciomercato estivo.

Una prospettiva che di fatto sarebbe potuta coincidere con quella nerazzurra, poiché l’Inter, che segue Kabak da parecchi mesi, così come la Roma e altre compagini di livello del Vecchio Continente, reputa il turco un gran bel prospetto, anche se oggi non avrebbe spazio per lui. Il giocatore infatti non è tesserabile in questa finestra di calciomercato, poiché i nerazzurri, è bene ricordarlo sempre, non hanno più slot liberi per gli atleti extracomunitari.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 8 Gennaio 2019 alle 20:32
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna
Vedi letture
Print