La turbolenza Mauro Icardi è passata, così come hanno ricordato, nella giornata di ieri, sia il direttore sportivo Piero Ausilio che il tecnico Frank de Boer. Non è da escludere, ovviamente, che possano esserci ancora degli strascichi con parte della Curva Nord, ma si può ben dire che la situazione stia andando verso una lenta normalità. Persiste, però, da questo punto di vista, l’entità della multa che la società nerazzurra ha affibbiato all’attaccante argentino: lo stesso Ausilio, nel pre-match contro il Southampton ieri sera, ha affermato che non dirà mai la cifra ma, secondo quanto risulta ad FcInterNews.it da più fonti, la famigerata multa dovrebbe assestarsi intorno al 3 per cento dello stipendio lordo mensile dell’attaccante; dunque, una cifra compresa tra i 25 e i 30mila euro.

Cifra che, è giusto e opportuno ricordarlo, l’Inter devolverà in beneficenza. Tutto passato? Si spera proprio di sì.  

Sezione: Esclusive / Data: Ven 21 ottobre 2016 alle 12:32
Autore: Giuseppe Granieri
vedi letture
Print