Gli occhi dell'Inter su Marco Asensio. L'attaccante spagnolo del Real Madrid era stato un pensiero di Beppe Marotta e Piero Ausilio a giugno, quando la coppia dirigenziale nerazzurra aveva fatto capolino a Madrid per chiedere informazioni al Real. All'epoca Florentino Perez disse no, considerando incedibile il classe 1996 che invece non appare così prezioso per Zinedine Zidane. Il grave infortunio in pre-campionato ha fatto il resto, ma in estate Asensio potrebbe tornare comunque tra coloro destinati a essere ceduti. A Madrid già si preannuncia una nuova rivoluzione sul mercato e tanti club sono pronti ad approfittarne.

Ovviamente parlare di trattative oggi è assolutamente prematuro. C'è tutta una stagione da vivere e tante cose possono ancora cambiare e mutare nel corso dei prossimi mesi. Da una parte e dall'altra. L'Inter dal canto suo osserva la situazione e resta vigile, forte del gradimento - in caso di eventuale addio al Real - del ragazzo. Asensio infatti ama l'Italia e ha trascorso l'ultima settimana a Milano. Giorni di relax insieme a tanti amici storici e la promessa un giorno di giocare in Serie A. Un campionato che lo stuzzica e intriga. Chissà che in estate non possa essere la volta buona...

Sezione: Esclusive / Data: Gio 10 Ottobre 2019 alle 15:05
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print