Come sempre l’Inter guarda al futuro. Poche settimane fa è emerso un interesse da parte dei nerazzurri per Nicolás Andereggen, attaccante 18enne dell’Union Santa Fè. Per conoscere gli sviluppi sul futuro del promettente bomber, FcInterNews.it ha intervistato in esclusiva Carlos Pizzi, intermediario di mercato, che si occupa proprio della questione relativa al giovane giocatore. “Andereggen è una seconda punta, capace di coprire l'intero spazio offensivo. Sa agire anche come attaccante centrale e fa della velocità uno dei suoi punti di forza. Classe ‘99, Nicolas ha una grande predisposizione al sacrificio ed è bravissimo nel creare spazio alla punta centrale. Tecnicamente dotato con entrambi i piedi, protegge bene il pallone grazie anche alla sua prestanza fisica (parliamo di un ragazzo con un’altezza poco superiore al metro e 80 centimetri, dalla buona muscolatura) – spiega il professionista sudamericano -. È già seguito con interesse da alcuni club europei tra cui Sampdoria, Inter e Rayo Vallecano. Possiede il passaporto svizzero, quindi deve essere considerato come comunitario, è stato visionato sia in occasione delle due uscite con la nazionale argentina Under 17 e Under 20, sia con quella del suo club. Nonostante la giovane età, conta già alcune presenze in prima squadra nella massima serie argentina. Ha grande margine di miglioramento anche in fase realizzativa. Per adesso il Rayo è la squadra più vicina al giocatore, anche se la Sampdoria insiste. Il valore dell’operazione è di 1 milione di euro per l’80% del cartellino”. Andereggen è gestito dall'agenzia Football & Management.

Sezione: Esclusive / Data: Sab 26 maggio 2018 alle 14:29
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna
vedi letture
Print