Il Corriere dello Sport stronca la performance dell'arbitro Sacchi che ieri ha diretto Inter-Empoli di Coppa Italia. Voto 4,5 per il fischietto di Macerata. "L’abbaglio preso da Sacchi al 29’ st quando concede un calcio di rigore all’Empoli (poi tolto dopo l’on field review su corretto richiamo di Giua) per un tocco di spalla di Dumfries, che aveva il braccio aderente al corpo, è l’emblema di una serata tutt’altro che brillante per il direttore di gara - si legge -. Nei primi minuti di partita l’arbitro dimentica un’ammonizione a Romagnoli, punito poi con il giallo al 32’ st. Il difensore dell’Empoli salta su Correa e gli si avvinghia al collo. Troppi gli interventi fallosi con la parte superiore del corpo non ravvisati da Sacchi che ha avuto un metro tecnico e disciplinare poco chiaro per l’intero arco della gara".


Sezione: Rassegna / Data: Gio 20 gennaio 2022 alle 10:34
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print