"Ho ricevuto qualche interessamento e qualche offerta, ma ero nella prima fase di riabilitazione e volevo prima capire come sarebbe andata. Quindi ho sorvolato, adesso sta per partire il mercato degli svincolari e quindi valuterò i progetti". Lo dice Claudio Marchisio a Tuttosport, in cerca di un club dopo l'addio allo Zenit. 

È vero che l’ha cercata Suning, il padrone dell’Inter, per offrirle un contratto con lo Jiangsu? 
"Sì è vero. C’è stato un interessamento". 

E cosa ha risposto? 
"No, grazie". 

Perché? Probabilmente le avrebbe offerto un sacco di soldi. 
"Beh, in Cina girano cifre importanti, ma per me sarebbe stato come andare in una squadra di cui non avrei mai indossato la maglia, cioè l’Inter. Naturalmente con grandissimo rispetto per l’Inter, di cui ammiro molto il progetto, ma resto juventino e per me è una questione di cuore, credo che tutti lo possano capire". 

Conte, invece, ci è andato all’Inter. 
"Ma è un allenatore. E’ diverso: credo non si possano paragonare le scelte di un calciatore che ha un certo tipo di carriera a quelle di un allenatore che non può declinare un’offerta per ragioni di tifo. Subentra un altro tipo di professionalità. Sinceramente, come credo tutti gli sportivi, non vedo l’ora di vederlo all’opera nuovamente in Italia e con un progetto interessante: sembrava fosse partito a rilento e invece sta prendendo quota in modo molto credibile". 

E se a Milano, sponda nerazzurra, ci finissse anche il suo amico Dybala? 
"Mi auguro di no da ex compagno e da tifoso juventino. E’ un campione assoluto, un talento puro e spero trovi una soluzione che gli consenta di rimanere alla Juventus. Paolino è un amico e vorrei tifarlo ancora a lungo". 

Qual è la sua griglia di partenza del campionato? 
"La Juventus ha una struttura solida e giocatori abituati a vincere, per me resta in pole position. Poi vedo bene Roma, Napoli e Inter. Mi sembra che in modi diversi abbiamo lavorato bene. L’Inter ha cambiato tanto ed è un po’ un’incognita ma con tanta qualità. Mi piace il progetto di Petrachi e di Fonseca. Il Napoli è sempre molto solido. Sarà un campionato molto interessante". 

VIDEO - I CILENI ALL'INTER - LUIS JIMENEZ, IL "MAGHETTO"

Sezione: Rassegna / Data: Mar 20 Agosto 2019 alle 11:08 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print