Claudio Marchisio parla a Sportweek della sua 'seconda vita' dopo il calciatore ma, ovviamente, non mancano i temi dell'attualità calcistica italiana.

Pensa che Conte possa condurre l'Inter allo scudetto?
"Sicuramente ha portato un valore aggiunto. La mano di Antonio si è vista subito, non a caso a febbraio i nerazzurri sono in corsa per lo scudetto, mentre gli altri anni rischiavano di rimanere fuori dalla Champions".

C'è un giocatore italiano che le assomiglia?
"C'è una nuova ondata di centrocampisti che sta emergendo: penso a Barella, Castrovilli, Sensi e Pellegrini. Barella e Castrovilli hanno caratteristiche più simili alle mie. Ho visto l'interista nel derby: gioca a tutto campo, box to box, parte dalla difesa per recuperare il pallone e poi va ad inserirsi. È un bene per Mancini: abbiamo bisogno di una Nazionale di nuovo protagonista".

Sezione: Rassegna / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 09:45 / Fonte: Sportweek
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print