"Ripenso spesso ai fatti di Milano, ma quell’episodio ha aiutato la mia crescita anche come uomo. Dentro sento sempre la forza per combattere il razzismo, ma ho capito che reagire in campo è controproducente". Kalidou Koulibaly è tornato così, dalle colonne del Corriere della Sera, sugli ululati razzisti ricevuti durante l'ultimo Inter-Napoli del 26 dicembre e sull'espulsione ricevuta a seguito degli applausi al direttore di gara.

VIDEO - FROSINONE-INTER, LA GIOIA E' NEL FINALE: SOLO VECINO FERMA LA FURIA DI TRAMONTANA

Sezione: Rassegna / Data: Gio 18 Aprile 2019 alle 10:38
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture
Print