Il primo maggio, Sky e Dazn dovrebbero versare l’ultima rata stagionale: si tratta di 230 milioni (parte dei 780 complessivi dell’accordo Sky e dei 193 di quello Dazn). Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, le due emittenti sono in contatto costante con la Lega Serie A, seguendo l’evolversi della situazione sanitaria del Paese.Entrambe si muoveranno una volta capito lo scenario che attende il campionato. Nel frattempo, approfittando di questa fase di stallo, le due aziende stanno provando a non perdere la fedeltà degli abbonati: Dazn ha deciso di donare un mese gratis agli utenti, mentre Sky ha ampliato l'offerta dei pacchetti a chi non aveva già lo spettro completo (ma da qui la protesta da parte di chi già era abbonato a tutto il bouquet e si è visto regalare solo qualche film).

Sezione: Rassegna / Data: Ven 03 aprile 2020 alle 11:42 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print