Romelu Lukaku è tornato in Belgio per riunirsi a suo figlio e a sua madre, ma l'allenamento continua per farsi trovare pronto quando (si spera presto) la stagione ripartirà. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, assieme all'attaccante dell'Inter, a Bruxelles c'è anche il fisioterapista personale, compagno nella prima fase della quarantena nella maxi-casa in zona City Life. E così è più facile seguire puntigliosamente il programma ad hoc stilato da Conte, Pintus e dal nutrizionista Pincella. Due sedute di allenamento al giorno di circa due ore per tenere i muscoli allenati.

E c'è una novità: assieme a De Bruyne e Witsel, Lukaku ha anche iniziato a studiare per prendere la licenza Uefa da allenatore tramite un corso online.

Sezione: Rassegna / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 09:12 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print