Motivazioni extra: così le chiama la Gazzetta dello Sport, riferendosi alle spinte contingenti che potrebbero avere alcuni elementi della rosa nerazzurra alla ripresa del campionato. Ulteriori stimoli per fare bene tra campionato e coppe.

Il primo gruppo riguarda quelli che vorranno ben figurare proprio per l'Inter. Ne fanno parte i 'sospesi': Godin, Vecino, Asamoah, Gagliardini, Biraghi, Sanchez e Moses. Per motivi diversi, tutti loro hanno sete di riscatto.

Poi c'è il gruppo degli azzurri, quelli che vogliono avere un posto di rilevo nella nazionale di Mancini: la rosea parla ovviamente di Barella e Sensi, ma pure di Bastoni.

In ultimo, c'è chi vuole dare risposte soprattutto a sé stesso. È il caso in particolare di Eriksen, dopo un approccio non indimenticabile col mondo Inter. Poi però ci sono anche Lukaku e Lautaro, vogliosi di ripartire a mille.

Sezione: Rassegna / Data: Gio 09 aprile 2020 alle 09:12 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print