La conferma dell'affare Sanchez arriva anche dalle colonne del Corriere della Sera. Secondo il quotidiano l'annuncio potrebbe arrivare già oggi e l'attaccante "potrebbe arrivare a Milano al più tardi domani". Si tratta di un prestito gratuito con diritto di riscatto per una cifra attorno ai 15 milioni. "Il vero nodo della trattativa - si legge - è l’ingaggio monstre di Sanchez, che (con i bonus) arriva a 16 milioni di euro netti a stagione. Troppi per l’Inter. Per questo, oltre al prestito gratuito, Marotta otterrà che lo United paghi una parte consistente dell’ingaggio e che il giocatore rinunci a una fetta dello stipendio. Il manager del cileno è in Inghilterra per definire i dettagli. Preso Sanchez, non è escluso che i nerazzurri aggiungano al proprio reparto offensivo anche lo svincolato Llorente".

Capitolo Icardi. "Al momento l’unica modalità possibile per liberarsene è uno scambio, ma trovare un accordo con la Juve per Dybala sembra impossibile a causa dei pessimi rapporti tra i club - scrive ancora il Corsera -. Resta in piedi l’ipotesi Napoli. In nerazzurro potrebbe arrivare Milik, però dall’entourage di Maurito continua a filtrare un’opposizione ferma: l’argentino ribadisce che accetterebbe solo la maglia bianconera e fa sapere di essere pronto, al limite, a rimanere all’Inter anche senza giocare. Mancano due settimane alla chiusura del mercato e certe posizioni possono essere riviste, l’Inter sa che uno scambio con il Napoli potrebbe essere messo in piedi anche in extremis. Tutto però dipende da Icardi e compagnia. È invece vicino Biraghi, che non ha giocato Fiorentina-Monza di Coppa Italia: diventerà nerazzurro quando Dalbert andrà al Nizza; i viola potrebbero sostituirlo con Laxalt".

VIDEO - ALEXIS SANCHEZ IDOLO DEL CILE, QUANTE MAGIE CON LA "ROJA"

Sezione: Rassegna / Data: Lun 19 Agosto 2019 alle 10:08
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print