Il Corriere della Sera riporta la notizia arrivata ieri pomeriggio dell'intenzione manifestata da giocatori e staff tecnico dell'Inter di ridurre gli ingaggi per venire incontro al club. Non ci sono ancora ragionamenti sulle percentuali della riduzione, visto che ancora non si sa se il campionato ripartirà o meno. A bilancio gli ingaggi di squadra e staff pesano per 150 milioni, ma in questo "monte" va considerato anche Spalletti che presumibilmente non va considerato parte dell'accordo. 

Riguardo alla possibilità di riprendere o meno la stagione in corso, scrive ancora il Corsera, l'Inter "non ha pregiudizi, ma è disponibile a giocare solo se ci saranno ampie rassicurazioni dal punto di vista sanitario".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 01 aprile 2020 alle 10:19
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print