Erick Thohir presidente, Massimo Moratti presidente onorario, ma fuori dal nuovo cda: eccolo lo scenario sul futuro dell’Inter che si va delineando secondo Il Corriere dello Sport. "La conferma arriverà nell’assemblea dei soci di stamani (ore 10,30) al Melìa, lo stesso hotel-ritiro della Nazionale di Prandelli, ma le indicazioni con cui si è chiusa la giornata di ieri sembrano lasciare pochi dubbi: di fronte all’ultimo rifiuto di Thohir di concedergli le deleghe per la gestione sportiva almeno fino alla fine della stagione e magari anche per quella successiva, l’ormai ex numero uno di corso Vittorio Emanuele ha fatto un passo indietro, ma per senso di responsabilità nei confronti dell’Inter e degli interisti, non ha voluto abbandonare del tutto la squadra. Resterà accanto al gruppo di Mazzarri, ma chiaramente né lui né il figlio hanno deciso di mettere la faccia per decisioni che verranno prese da altri.

La partnership tra le due 'famiglie' (i Moratti e quella indonesiana) va avanti, ma ognuno, in base alle azioni detenute, si prenderà le proprie responsabilità. E, c’è da scommeterci, in futuro le divergenze potrebbero non mancare a dispetto del grande feeling che unisce Angelomario ed Erick".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 15 novembre 2013 alle 10:06 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandra Stefanelli / Twitter: @Alestefanelli87
vedi letture
Print