Riunito oggi a Zurigo, il Fifa Football Stakeholders Committee ha reso note alcune novità sul sistema dei trasferimenti di calciatori. Novità che partiranno già dalla prossima estate. 

In particolare, secondo quanto stabilito nella giornata odierna, ci saranno limitazioni ai prestiti internazionali di calciatori di 22 anni o più vecchi a partire dal mese di luglio 2020. Nell'iniziale periodo di transizione, il limite sarà di otto prestiti (in entrata e in uscita) per la stagione 2021/2022. Poi, nel 2022/2023, il numero di prestiti possibile scenderà a sei. Per quanto riguarda i trasferimenti domestici, invece, il periodo di implementazione delle nuove norme sarà di tre anni.

Sezione: News / Data: Gio 27 Febbraio 2020 alle 20:21
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print