La Fiorentina di Rocco Commisso pensa anche a Luciano Spalletti per il post-Iachini, dato che dalla prossima stagione l'attuale tecnico non siederà più sulla panchina viola. Negli scorsi giorni si era parlato di Daniele De Rossi come candidato numero uno a succedere al tecnico marchigiano, ma l'ex capitano giallorosso potrebbe non convincere del tutto, vista l'inesperienza come allenatore. Rischio ritenuto eccessivo dal club fiorentino - secondo quanto riferito da La Stampa - che punta, come sottolineato da Pradé qualche giorno fa, a diventare uno dei top club italiani. Motivo per il quale Luciano Spalletti potrebbe essere la pedina giusta per rilanciare le ambizioni della Fiorentina. Lo scoglio principale però resta il contratto con l'Inter, al quale l'allenatore di Certaldo è ancora legato fino al 2021. Secondo il quotidiano torinese mentre la dirigenza viola si guarda intorno alla ricerca di profili da sondare si cerca di trovare una possibile quadra con i nerazzurri.

Sezione: News / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 22:14
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print