Intervistato da Sky, Beppe Servegnini, tifosissimo nerazzurro ha detto la sua sui tecnici giovani , tra cui il “suo” Andrea Stramaccioni: “Il fatto che il calcio è in crisi è stato anche un vantaggio per gli allenatori giovani, che sono tanti e bravi. Il calcio ha tanti difetti, ma è un posto in cui conta il merito. Dieci anni fa, uno come Andrea Stramaccioni, non avrebbe mai allenato l’Inter.

Moratti ha dovuto perciò fare i suoi conti e ha pescato. È la prova che davanti alle difficoltà escono le soluzioni. Sono convinto che se ci fossero stati i soldi, i giovani tecnici non avrebbero avuto queste possibilità”.

Sezione: News / Data: Mer 12 dicembre 2012 alle 10:08
Autore: Alberto Casavecchia / Twitter: @AlbertoCasa87
vedi letture
Print