Tra sogni futuri e sogni già parzialmente realizzati, Gianluca Scamacca si racconta a Sportweek, magazine settimanale della Gazzetta Dello Sport. L'attaccante rossoblu, coinvolto in un giochino, di Ibrahimovic, giocatore al quale scherzosamente dice di somigliare, vorrebbe la spavalderia. Ma non solo Ibra. Di Lukaku? Di Lukaku, Scamacca ammette di volere "la velocità. Di Haaland la mentalità. Di Ronaldo la costanza. Di Lewandowski il cinismo e di Suarez la rabbia". 

Sezione: News / Data: Sab 17 aprile 2021 alle 15:33
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print