L'allenatore Giuseppe Sannino, intervenuto sulle frequenze di TMW Radio, ha parlato di un campionato "più aperto rispetto agli altri anni, ci vedo quattro-cinque squadre dentro".

Vede un futuro da playmaker per Eriksen?
"L'ho visto oggi e ho una mia idea: la corsa è quella di Pirlo, uguale, la qualità no. Ne ha tanta, ma non da dirigere la squadra e dettare i tempi, anche perché non riesce a fare la transizione difensiva in non possesso. Lo vedo più mezzala in un 3-5-2 ma giusto che Conte provasse: non credo lo vedremo lì in campionato".

Manca Sensi?
"Ha avuto infortuni, l'hanno aspettato... Come calciatore è straordinario: il più importante centrocampista dell'Inter, però, è Barella".

Come vede questo Milan?
"In questa Serie A ora non c'è nessuna squadra troppo più forte delle altre, lo vedo aperto".

Sezione: News / Data: Gio 14 gennaio 2021 alle 05:30
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print