Al vaglio dei vertici del calcio italiano, al fine di portare a termine la stagione 2019/02020, ci sarebbero anche due ipotesi estreme. Secondo Repubblica, ecco i due possibili scenari immaginati:

Seguire il calendario solare, non quello sportivo - La stagione attuale vedrebbe il tramonto solo in inverno, mentre quella successiva partirebbe nel gennaio 2021, con la sola parentesi degli Europei di giugno. Ma bisognerebbe trovare accordi con Uefa e Fifa, riformattare il calciomercato e rimodulare il calendario delle coppe europee.

Maxi-ritiro di 45 giorni a Roma - L'altro scenario pevedere lo spostamento in blocco di tutta la Serie A (squadre, staff e arbitri) a Roma: 45 giorni con maxi-ritiro e gare giocate nei vari impianti della Capitale. Misure di sicurezza estese anche ai giornalisti con test sierologici e mascherine (a eccezione dei giocatori). Anche qui, servirebbe trovare un accordo tra i 20 club.

Sezione: News / Data: Mar 07 aprile 2020 alle 18:56 / Fonte: Repubblica
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print