Il giornalista di Sky Sport Andrea Paventi ha analizzato la prestazione dell'Inter nella sconfitta subita a San Siro con la Roma: "Ieri è stato un passo falso importante. L'Inter ha incassato tre gol, esattamente quanti ne ha subiti nelle prime sei gare. Rimangono due difese solide quella dell'Inter e quella della Roma, però la differenza un po' si è vista. I limiti dei nerazzurri sono più nell'organico e quindi nel sostituire chi mancava.

Ieri ha fatto male Pereira e Nagatomo a destra non rende. Si è sentita l'assenza di Jonathan, mentre Campagnaro è quello che conosce meglio i movimenti chiesti da Mazzarri. E se Samuel ieri fosse stato al 60% avrebbe giocato".

Sezione: News / Data: Dom 06 ottobre 2013 alle 18:04
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print