Tocca a Radja Nainggolan, autore dell'1-0, soffermarsi ai microfoni di InterTV dopo la vittoria in terra laziale contro il Frosinone: "Ora dipende da noi per l'obiettivo Champions. Dobbiamo fare il nostro gioco. Buona partita fino al loro gol, poi la gara si è complicata. Ci siamo ripresi e abbiamo chiuso con il 3-1 meritatamente. Siamo là e ripeto: dipenderà da noi. Le partite sono alla nostra portata, non dobbiamo guardare gli altri. Pensiamo solo ai nostri risultati. Spalletti ha detto che stasera ero il vero Radja? In realtà non sono ancora al massimo, ma l'importante è dare tutto per aiutare la squadra. E quando si vince siamo tutti felici. Giocare contro la Roma? Ho lasciato tanti bei ricordi, spiace che sarà uno scontro diretto proprio contro di loro, ma devo pensare a fare il bene dell'Inter. Per me sarà una partita speciale. Ho sempre continuato a sentire i miei ex compagni, non si dimenticano gli anni insieme, ma nel calcio si va avanti anche per strade diverse".

VIDEO - FROSINONE-INTER, LA GIOIA E' NEL FINALE: SOLO VECINO FERMA LA FURIA DI TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Dom 14 Aprile 2019 alle 23:18 / Fonte: InterTV
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print