Alvaro Morata è tornato al gol nel match contro lo Spezia vinto dai bianconeri all'Allianz Stadium. Ai microfoni di Sky Sport 24 l'attaccante spagnolo ha commentato, tra i vari argomenti, anche la lotta scudetto e la posizione della Juventus nel cammino in campionato: "La cosa fondamentale erano i tre punti e vincere. Siamo la Juventus, l'attenzione è rivolta alla prossima gara; c'è una partita da recuperare, bisogna tenere conto anche di questo nel nostro cammino da qui fino alla fine. Chi conosce il mondo del calcio sa che le vittorie portano morale e positività nello spogliatoio, tornare alla vittoria è fondamentale. Mi mancava il gol, ma soprattutto sentirmi in forze: siamo contati numericamente, dobbiamo dare il massimo. La nostra non è una stagione facile: giochiamo ogni tre giorni e gli infortuni certamente non ci hanno sorriso fin qui, è mancato l'apporto di un elemento chiave come Dybala. Scudetto? Ci sono ancora delle possibilità nonostante le critiche di molti. Se non vinceremo alla fine dovremo fare i complimenti a chi starà sopra di noi, ma la nostra volontà è quella di morire sul terreno di gioco, dando tutto quello che abbiamo da dare. Solo nel momento in cui la matematica ci condannerà allora smetteremo di lottare".

Sezione: News / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 23:12 / Fonte: sky sport 24
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print