"L'Inter, dopo l'immobilità della prima sessione di calciomercato, pagata con l'avvio di stagione meno travolgente degli ultimi anni, ora, sa di dover mettere a segno quei colpi rimasti soltanto in canna ad agosto. Molti continuano a fantasticare (a sproposito, ndr) su Kakà, mentre Moratti sapientemente, si schernisce per distrarre tutti dai veri obiettivi che intende mettere a segno. La telenovela Maicon, che si accenderà o spegnerà, inevitabilmente, a cavallo tra novembre e dicembre, potrà, conseguentemente, determinare, in caso di partenza dell'esterno brasiliano, probabili operazioni con il Real (Benzema?).

Per il resto, se il "Placido" Benitez riuscirà, finalmente, a farsi ascoltare, almeno, in società, si riaccenderanno due grandi trattative inopinatamente spentesi a fine agosto, quella di Fabregas con l'Arsenal e di Kuyt col Liverpool. In caso di felice conclusione, nessuno potrà muovere alcun appunto ai dirigenti nerazzurri, perché queste sono le due pedine che mancano per completare un già sontuoso organico.
 

Sezione: News / Data: Mar 12 ottobre 2010 alle 10:48 / Fonte: Pierpaolo Marino - Tmw
Autore: Redazione FcInterNews
vedi letture
Print