Intervistato da Radio Musica Television nel corso di 'Taca La Marca', l'ex portiere di Juventus e Siena Alexander Manninger parla del suo ex allenatore Antonio Conte: "Un vincente, un vero campione che vuole vincere fin da subito. Ha vinto ovunque anche in Inghilterra e il suo lavoro è finalizzato all’obiettivo finale. Negli allenamenti ti tira fuori il massimo, il calcio non è solo giocare con la palla".

Sul rigore parato a Materazzi ricorda: "In quell’anno l’Inter era troppo forte per perdere lo scudetto, ma ho ritardato di poco quella vittoria. Parare quel rigore e quindi creare qualche difficoltà è stata una bella sensazione".

Manninger commenta anche le voci che accostano all'Inter David Alaba, suo connazionale: "È un giocatore completo e questa è la sua forza. Ci sono molte squadre interessate a lui e nonostante l’età ha un’esperienza unica in Europa. Sarebbe una perdita per il Bayern, penso che rimarrà, ma nel calcio può succedere sempre di tutto". 

VIDEO - TRACOLLO INTER, FURIA TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 18:29
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print