Il suo acquisto non ha incontrato i favori del presidente del Milan Silvio Berlusconi. Amantino Mancini, però, non vuole entrare in polemica con il proprietario del club rossonero. "Io rispetto la sua opinione - spiega Mancini in un'intervista concessa a Globoesporte -. E' il proprietario del club e può dire quallo che vuole. Io devo solo preoccuparmi di lavorare sul campo, come ho sempre fatto nella mia carriera".

Nessun ulteriore commento anche sui contrasti con il suo ex tecnico Mourinho: "Preferisco non commentare. Il mio presente è al Milan e con Leonardo, e sono molto felice di questo. Lui e Galliani hanno mostrato molto interesse per me. E poi nell'Inter non stavo giocando".





 

Sezione: News / Data: Mer 10 febbraio 2010 alle 15:39 / Fonte: Globoesporte
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print