In attesa di capire se l'Inter riuscirà a convincere il Manchester United ad abbassare le proprie pretese per Romelu Lukaku, dopo aver già trovato l'intesa con il giocatore, emerge un dettaglio che non facilita questo felice epilogo. Come evidenzia il Manchester Evening News, i Red Devils hanno una ragione in più per rifiutare lo sconto ai nerazzurri. Secondo una clausola risalente a due anni fa, quando il belga si trasferì dall'Everton allo United, i Toffies beneficerebbero di una somma pari a 5 milioni di sterline (al cambio 5,6 milioni di euro) in caso di cessione dell'attaccante, indipendentemente dalla cifra che incasserà il Manchester. Alla luce di questa clausola, si comprende meglio la reticenza del vp Ed Woodward ad accettare una cessione meno remunerativa del centravanti tanto richiesto da Antonio Conte, nonostante 5 milioni di sterline in un affare del genere possano sembrare briciole.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - PEDRO DE LA VEGA, LA NUOVA PROMESSA ARGENTINA 

Sezione: News / Data: Gio 20 Giugno 2019 alle 14:43
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print