Dagli studi di Sky Sport, Leonardo analizza quella che è la situazione societaria ingarbugliata in casa Inter: "Questi nuovi investitori stranieri tendono a sottovalutare il calcio. Si ritengono molto bravi nella gestione aziendale, però il calcio non è solo un'industria, ma è anche un fatto emozionale. Prima di comprare club come Inter, City, Chelsea, devi arrivare con un pacchetto. Al Psg, poi, io avevo un confronto diretto col proprietario, oggi ci sono 5-6 persone e la gente non capisce chi è che comanda.

Anche l'allenatore non capisce con chi parlare. I dirigenti attuali all'Inter non sanno cosa fare, c'è un vuoto di potere: occorre una procedura interna per capire cosa succede nella quotidianità ed eviti che si trascinino i problemi, anche poche persone senza fiducia sono un problema. Walter Sabatini è stato messo a capo di tutta la struttura sportiva Suning, ma la fabbrica è alla Pinetina".

Sezione: News / Data: Lun 15 maggio 2017 alle 08:15
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print