Intercettato dai microfoni dei giornalisti presenti all'ingresso in Lega Calcio, Pietro Leonardi, amministratore delegato del Parma, ha risposto così alla domanda riguardante l'interesse dell'Inter per Sebastian Giovinco: "Piace a molte squadre, è un top player, il suo pensiero va rispettato. Non può essere utilizzato come pedina di scambio". Il fantasista della Nazionale di Prandelli è attualmente in comproprietà con la Juve.

Discorso diverso per Fabio Borini, altro giocatore sondato dall'Inter e reduce dal prestito alla Roma: "Con la società bianconera parleremo di tanti argomenti, è un momento importante per le comproprietà. Per Borini e Giovinco ci sarà un confronto ma nulla di concreto", ha affermato Leonardi.

Sezione: News / Data: Lun 28 maggio 2012 alle 13:40 / Fonte: TMW
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print