Dopo il derby vinto contro il Milan, l'Inter ha lanciato un'iniziativa benefica a sostegno della popolazione di Wuhan, che sta combattendo contro il flagello del coronavirus. Le magliette indossate da Milan Skriniar, Nicolò Barella, Christian Eriksen, Romelu Lukaku e Marcelo Brozovic nella partita di domenica, con la patch speciale dedicata proprio alla gente di Wuhan, sono state messe all'asta attraverso i canali Suning Tesco e PP Sports; asta alla quale hanno partecipato quasi 700mila persone e grazie alla quale sono stati raccolti 414.405 renminbi, pari a circa 55mila euro. La maglia venduta al prezzo più alto è stata quella di Niccolò Barella, valutata 14mila euro. 

Sezione: News / Data: Gio 13 febbraio 2020 alle 15:25 / Fonte: Xinhua.net
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print