Ninni Imborgia, agente di Lorenzo Lucca, ha realizzato una lunga intervista con mediagol.it per parlare di diversi temi tra cui la situazione del giovane attaccante. "Lucca, per come vedo il calcio io, non sono nemmeno dodici mesi che gioca a pallone, non è il momento di parlare di Inter, Milan, Juventus o Real Madrid - dice - Ve lo dico con sincerità, Lorenzo il prossimo anno deve continuare la sua crescita, che è fatta di formazione e arricchimento ed è fatta di conoscenza di cose del calcio".

Quando arriverà una proposta da prendere in considerazione, l'idea è chiara.

"Se dovesse cambiare squadra in futuro ed è ipotizzabile di si,  andremo a cercare un allenatore che gli vada ad aprire un po' di più il sacco e lo aiuti a trovare le risorse ancora inesplorate da tirare fuori, deve proseguire il suo percorso di maturazione e definizione del giocatore - dice ancora l'agente -. Non bisogna avere fretta, perché è un calciatore che arriva nel palcoscenico importante con un paio d'anni di ritardo, quindi bisogna sapere aspettare tutte quelle conoscenze che Lucca ha nel suo repertorio ma che ancora non conosce e bisogna creargli i presupposti ideali per percepirle, farle proprie ed utilizzarle al meglio".

Sezione: News / Data: Gio 21 ottobre 2021 alle 12:26
Autore: Redazione FcInterNews
vedi letture
Print