Il Comitato Coordinamento San Siro insiste nella propria battaglia per il mantenimento dello stadio Giuseppe Meazza ponendo l'accento questa volta sullo stato di salute dell'impianto definito ottimo in base ai risultati dei collaudi delle ultime settimane: "Lo stato di salute dello stadio Meazza non può più essere utilizzato dalle società immobiliari come scusa per costruire un nuovo stadio e soprattutto per costruire 3 grattacieli, un multisala, un centro commerciale, un hotel sull'area verde di San Siro. Lo stadio Meazza – come del resto avevano già certificato gli ingegneri Franco Mola e Roberto Fogazzi – gode di ottima salute e può continuare a esercitare la propria attività almeno per i prossimi 10 anni. E’ stato emesso in questi giorni il certificato di idoneità statica 2020/2030 per lo stadio Meazza. Come ogni manufatto, anche lo stadio Meazza è soggetto a collaudo. Il suo certificato di idoneità precedente, valido per il decennio 2010/2020, era scaduto. Lo Stadio Meazza è stato dunque sottoposto nelle scorse settimane a nuovo collaudo. La prova è stata superata brillantemente e lo stadio Meazza è stato dichiarato idoneo per i prossimi 10 anni. Fino al 2030".

Riccardo Aceti, l'ingegnere che ha depositato nei giorni scorsi in Comune il progetto per i lavori di ristrutturazione dell'attuale stadio, ha commentato: “Dopo aver visionato il certificato di collaudo decennale dello stadio Meazza, redatto a novembre 2020 e valido per il decennio 2020-2030, è doveroso sottolineare che non solo lo stadio è ritenuto idoneo ma, addirittura, confrontando il certificato di collaudo decennale attuale e quello precedente fatto nel 2010, si desume che oggi lo stadio è in condizioni persino migliori rispetto i a quelle di partenza del 2010, anche grazie a interventi manutentivi e di adeguamento che sono stati eseguiti nel decennio 2011-2020. Sottolineo questo aspetto perché ciò avvalora ulteriormente e sempre di più la NON necessità di rinunciare all'impianto, riqualificandolo dove strettamente necessario in chiave moderna, oltre alla realizzazione della galleria panoramica polifunzionale, come previsto nel nostro progetto". 

VIDEO - LO SCHERZO DI ARTURO, LA GALOPPATA DI NICOLINO: TRIPUDIO TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Lun 18 gennaio 2021 alle 21:24 / Fonte: Affaritaliani.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print