Il CEO Alexandre Grosjean dello Standard Liegi ha parlato a RTBF sport dello stato delle trattative per l'acquisto di ZInho Vanheusden: "Fin dall'inizio volevamo fare tutto il possibile per mantenere Zinho, ma non sapevamo se ciò sarebbe stato fatto sulla base dell'estensione del prestito o di un acquisto. Nel corso delle discussioni e dei negoziati, ci siamo finalmente orientati ad un acquisto, che è ciò che dovrebbe avvenire. Al momento non è ancora ufficiale, ma la trattativa è in stato avanzato.

Ci sono ancora alcuni dettagli da sistemare ma spero davvero che l'affare si concretizzi. Il nostro obiettivo era ovviamente quello di fare il trasferimento senza mettere a repentaglio la stabilità economica dello Standard Liegi. Vale a dire non a qualsiasi prezzo, ma solo con determinate garanzie. Abbiamo quindi negoziato con l'Inter per trovare un accordo interessante per entrambe le società senza dimenticare il volere del giocatore. Oltre che per l'ammontare economico è un trasferimento forte perché è un giocatore eccezionale, è giovane ed è questo sicuramente un acquisto molto importante per il club, ma tutto è stato calcolato e impostato in modo tale che questa transazione sia la più vantaggiosa ed efficace per tutte le parti".

Sezione: News / Data: Gio 27 giugno 2019 alle 23:41
Autore: Andrea Morabito
vedi letture
Print