(ANSA) - ROMA, 20 NOV - "Sono fortemente preoccupato, perché a prescindere dal merito che non mi è dato conoscere e su cui comunque so che la Figc sta facendo tutte le sue analisi, evidentemente non è un bel segnale per il mondo del calcio". È il pensiero del ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora, sugli sviluppi della governance della Lega di A, vicenda che ieri ha portato alle dimissioni del presidente Gaetano Miccichè legate alle presunte irregolarità sulla sua elezione nel marzo 2018. "Seguirò con molta attenzione - ha specificato Spadafora a margine del suo intervento al Social Football Summit - e spero si faccia tanta chiarezza, perché questo mondo non ha bisogno di essere offuscato da ombre di nessun tipo. Questo mondo deve essere sempre più associato a un'idea di trasparenza, pulizia e onestà".

VIDEO - GODIN-DYBALA, CHE CONTRASTO IN URUGUAY-ARGENTINA

Sezione: News / Data: Mer 20 Novembre 2019 alle 22:06 / Fonte: ANSA
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print