Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, Sebastien Frey ha parlato della Fiorentina e anche del campionato che sta per partire.

La ricostruzione di Commisso non ricorda sotto certi aspetti la Fiorentina dei tuoi tempi?
"Guarda, ne parlavo anche con Luca Toni in questi giorni ed effettivamente stiamo rivedendo in questa Fiorentina quella dei nostri anni, dove i Della Valle con acquisti proprio come il mio, di Toni, Jorgensen, Fiore, giovani come Pazzini e Bojinov stava ponendo le basi per un bel ciclo, dove si è arrivati a giocare contro le grandi squadre di Champions League".

I Della Valle però hanno chiuso la loro esperienza senza trofei. Cosa è andato storto?
"Mancava poco per il salto di qualità per competere con Juve, Inter, Milan, Roma. Questo salto non è stato fatto e da lì c'è stato il declino, fino alla rottura totale fra piazza e proprietà nell'ultimo anno. Per il bene della Fiorentina è stato giusto cambiare, ma bisogna ringraziare i Della Valle per quello che hanno fatto perché hanno riportato la Fiorentina a un livello europeo". 

VIDEO - I CILENI ALL'INTER - "BAM BAM" ZAMORANO, CUORE E GOL

Sezione: News / Data: Mer 21 Agosto 2019 alle 22:46 / Fonte: TMW
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print