Intervistato ai microfoni di SkySport prima della conferenza stampa pre-Slavia, Antonio Conte parla così della sfida che attende i nerazzurri: "Dovremmo giocare ad alta intensità, loro sono fisici, fanno una buona pressione e hanno qualità. Hanno dominato il campionato e fatto bene in Europa League, è una squadra che ha una mentalità vincente. Dobbiamo fare attenzione e continuare a cercare di fare quello che stiamo facendo con grande compattezza".

Questa Inter può andare avanti in Champions?
"Come ho detto anche per il campionato parlerà il tempo. Abbiamo cambiato tanti giocatori, molti sono alla prima esperienza in Champions. Saranno dei test importanti e dobbiamo essere bravi. Giocheremo ogni tre giorni, dobbiamo testare tutta la rosa e capire a che punto siamo e se stiamo migliorando. Questa è l'incognita che ci aspetta".

Ti aspettavi un Sensi così decisivo?
"Stefano sta facendo degli step importanti, già dal ritiro ho capito che era meglio sfruttarlo vicino alla porta rispetto al play come mi dicevano in tanti. Lavora ed è intelligente, si è calato più in fretta nell'idea di quello che voglio rispetto ad altri, ma sono contento perché tutti hanno voglia di migliorare. E lui di miglioramenti ne sta facendo tanti".

Ti aspetti tanto dalla rosa in questa fase?
"Avrei preferito avere dei test di base con cui avere punti di riferimento, oggi dovremmo far esordire dei giocatori senza averli provati neanche in amichevole. Da una parte hai delle ansie positive, dall'altra però sai il lavoro che stai facendo". 

VIDEO - IBRA NON SFIORISCE MAI: TRIPLETTA, L.A. VINCE 7-2

Sezione: News / Data: Lun 16 Settembre 2019 alle 15:42
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print