Intervistato da ViolaNews.com, Enrico Bertolino introduce la sfida della sua Inter di domenica al Franchi contro la Fiorentina: "Inter con gli occhi della tigre? Più che gli occhi della tigre, dovrebbe avere la furbizia della volpe. La partita è delicata, anche perché la Fiorentina si gioca molto. Dovremo fare molta attenzione, il campo di Firenze non è mai stato facile per l’Inter. Sarà una gara dal pronostico imprevedibile. La mia squadra dovrà tener di conto anche delle gambe del bisonte. La partita contro il Barcellona è stata dispendiosa e Antonio Conte non ha tante possibilità di fare turnover. Il progetto dell’Inter non può avere tutto e subito. La squadra deve tenere duro fino al match contro il Genoa e mantenere a distanza la Juventus, ma non sarà semplice, già a partire da domenica".

Sezione: News / Data: Gio 12 Dicembre 2019 alle 19:22
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print