"Anche se non è ancora un'Inter rassicurante, in vista dell'Atletico Madrid, è, comunque, un'Inter in crescita: più Benitez nel primo tempo, giocato con la difesa alta, e più Mourinho nella ripresa, giocata con la difesa più bassa. Ben venga Milito non ancora in forma, se diventa trampolino di lancio di Eto'o, mentre è chiaro che Pandev renderebbe il doppio se accentrato.

La Roma, ottima fino a quando ha retto l'insostituibile Pizarro, è stata beffata da 2 'autogol': le gaffes di Vucinic e Taddei. E' una Roma spallettiana, sia perché Totti continua a essere decisivo anche senza troppa mobilità (bene Menez), sia perché Adriano resta, per ora, una 'vecchia gloria' senza slanci".
 

Sezione: News / Data: Lun 23 agosto 2010 alle 09:51 / Fonte: Carlonesti.it
Autore: Redazione FcInterNews
vedi letture
Print