"Ci spiace per il risultato, ma devo riconoscere che l'Inter è una grande squadra dell'Europa League. Negli ultimi 20' non siamo riusciti a tenere il campo come volevamo e l'Inter ci ha puniti". Questa, in conferenza stampa, l'analisi del tecnico Pavel Vrba dopo la sconfitta casalinga del Ludogorets per mano dell'Inter.

Come si recupera un risultato del genere a San Siro? 
"Sarà dura, lo sappiamo. Sarà più complicata di oggi ma lavoreremo per fare il meglio possibile. Ci dispiace che non abbiamo giocato per tutta la partita come nel primo tempo: con lo 0-0 certamente il ritorno sarebbe stato più interessante".

Cosa è piaciuto della tua squadra? 
"La difesa ed il nostro portiere hanno fatto una buona prestazione, ma purtroppo non abbiamo finalizzato le poche occasioni che che siamo riusciti a costruirci in contropiede. Volevamo di più dalle nostre punte, ma l'Inter ha fatto vedere la sua forza e noi siamo riusciti a costruire poco".

Cosa hai imparato oggi?
"Dobbiamo capire che abiamo giocato cntro l'Inter, una delle squadre più forti d'Europa. La prossima settimana cercheremo di migliorare certi meccaninsmi, soprattutto in fase offensiva. A Milano sarà più dura".

VIDEO - ERIKSEN MANIA ALLA LUDOGORETS ARENA, SELFIE E AUTOGRAFI PER IL DANESE

Sezione: L'avversario / Data: Gio 20 Febbraio 2020 alle 21:40
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print