Il mirino del Barcellona resta ben focalizzato su Lautaro Martinez, indiziato numero uno per succedere all'uruguaiano Suarez, operazione di mercato per la quale si nutre parecchio ottimismo in Spagna, dove le notizie in merito sembrano essere tutt'altro che caute.

Secondo Sport, infatti, l'Inter sembrerebbe quasi rassegnata a dover salutare l'attaccante prima dell'inizio della prossima stagione, in direzione Catalogna per raggiungere il connazionale Leo Messi. Nonostante gli interessi provenienti dalla Premier League (City e Chelsea), la prima meta scelta dall'argentino sembrerebbe proprio Barcellona, pronta ad approfittare di un'offerta monstre rispetto a quella lanciata in Viale della Liberazione per rinnovo e adeguamento. Secondo il quotidiano spagnolo, tra l'offerta proposta dall'Inter e i desideri del giocatore c'è ancora un sostanziale gap tanto da prefigurare un addio quasi certo. A fronte dei 4 milioni proposti dai nerazzurri, Lautaro vorrebbe guadagnarne il doppio, cifre comunque inferiori rispetto a quelle che offrirebbero spagnoli e inglesi. "Al Camp Nou sono già molto convinti che le cifre saranno la chiave per chiudere l'accordo, a meno che i proprietari cinesi del club nerazzurro non decidano di aumentare la loro offerta per mantenere l'attaccante", si legge.

L'Inter, dal canto suo, non ha ancora alzato l'offerta e l'agente, Alberto Yaqué, che "finora non ha mai voluto parlare del futuro del suo assistito, pochi giorni fa è venuto alla ribalta per assicurarsi che l'attaccante abbia un maggiore riconoscimento economico rispetto a quello proposto", come racconta Sport. In caso di offerte importanti i nerazzurri potrebbero prendere in considerazione la cessione, nonostante le intenzioni siano quelle di trattenerlo a Milano. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 05 aprile 2020 alle 10:11
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print